fbpx

 

Gli italiani, in particolar modo le donne italiane, sanno poco di economia e finanza.

Una recente indagine condotta dalla Banca d’Italia conferma l’esistenza nel nostro paese, più che in altri, di un significativo divario di genere, e di un complesso rapporto fra donne e finanza.

 

 

Si parla di motivi diversi che possono essere culturali o biologici.

 

Le donne, per esempio, hanno una maggiore avversione al rischio rispetto agli uomini e sono meno inclini alla competizione. Questo potrebbe spiegare la minore propensione ad occuparsi delle questioni inerenti il denaro.
Minori divergenze si hanno in quei paesi che hanno meno pregiudizi in merito, a conferma dell’esistenza di ostacoli di natura culturale.

Fra questi, la scarsa fiducia delle donne in sé stesse: pensano di non sapere, e per questo partecipano meno agli investimenti, anche se, spesso, sono loro a gestire il budget familiare.

 

 

Eppure le conoscenze finanziarie sono indispensabili nella vita!

 

Le persone non hanno obiettivi finanziari, hanno obiettivi di vita che necessitano di risorse finanziarie per essere realizzati”
(George Kinder)

Mi rivolgo a tutte quelle donne che desiderano essere finanziariamente indipendenti dai genitori, dal partner e anche dallo Stato.

L’obiettivo è farti pensare di più alle tue finanze allo scopo di assumerne il controllo.

Essere informate significa avere più potere.
Più cose saprai in ambito finanziario, più riuscirai a tenere tutto sotto controllo.

 

 

Da che parte si comincia?

 

L’attività di pianificazione è molto importante, tema di cui parlo spesso nel mio blog, per affrontare consapevolmente le scelte di tutti i giorni, quindi individua degli obiettivi finanziari “SMART” ossia: specifici, misurabili, attainable – raggiungibili-, realistici, temporaneamente definiti.

Metti per iscritto gli obiettivi per l’anno a venire, per i dieci a venire, per il resto della tua vita lavorativa.
Annota il tuo reddito.
Considera le tue uscite più consistenti.
Il raggiungimento degli obiettivi finanziari è impossibile se non si fanno dei cambiamenti.
Questo vale sia per gli obiettivi personali, professionali che finanziari.

Voglio invitarti a farti le domande giuste e ad agire di conseguenza.
Ti aiuterò a gestire le tue finanze e ad utilizzarle al meglio per vivere come tu desideri.
La conoscenza finanziaria può influenzare la tua vita in tanti modi: può influire sul denaro che metterai da parte, su quanto riuscirai a farlo fruttare, sullo stile di vita che ti potrai permettere.
La competenza e la consapevolezza impattano positivamente sul comportamento finanziario.